Il nostro impegno per le foreste di mangrovie

Uno degli obiettivi di Project MANA è quello di investire in azioni concrete per la tutela di Madre Natura.

Per questo motivo, per ogni nuova organizzazione che entra a far parte del nostro network, grazie alla collaborazione con STARBOARD, piantiamo una mangrovia, contribuendo concretamente al progetto di riforestazione del Worldview International Foundation.

Le mangrovie sono fondamentali per la salute degli oceani. Rappresentano l'unica foresta che cresce in acqua salata e svolgono un’importante azione cuscinetto tra terra e mare. Questi alberi proteggono le barriere coralline, costituiscono un habitat cruciale per la sopravvivenza di diverse specie animali e sono estremamente efficienti nel mitigare CO2 dall’atmosfera, stoccandola permanentemente nel suolo. I servizi ecosistemici prodotti dalle mangrovie sono di altissimo valore per la vita sulla Terra.

I benefici delle mangrovie:

- Le mangrovie assorbono fino a 5 volte più CO2 degli alberi nelle foreste pluviali
- Ogni albero di mangrovie può assorbire fino a 1 tonnellata di CO2 in 20 anni
- Proteggono vite e proprietà da condizioni meteorologiche estreme
- Aumentano la produzione del pescato fino al 50% (fondamentale per l'approvvigionamento di cibo delle realtà locali)
- Filtrano e puliscono l'acqua, svolgendo una funzione di protezione anche delle barriere coralline
- Ogni albero maturo produce abbastanza ossigeno per quattro persone

Nonostante ciò, queste risorse forestali vitali stanno scomparendo a un ritmo tre volte più veloce delle foreste pluviali e, in alcuni paesi, la perdita sta raggiungendo livelli critici con il rischio di estinzione totale.

Dove vengono piantate le mangrovie?

Vengono piantate dalla Worldview International Foundation in Myanmar, dove Starboard ha già piantate più di un milione di mangrovie, una per ogni tavola prodotta, e dove, in totale, ne sono state piantate più di 20 milioni.

Con questo progetto vogliamo realizzare azioni concrete per la tutela di Madre Natura. UNISCITI A NOI!

By Stefano Bellomo